Luigi Simone Veneziano

Regista, sceneggiatore, montatore.
Luigi Simone Veneziano nasce a Cosenza il 1980. Fin da giovane sviluppa un’attitudine alla scoperta e alla sperimentazione di generi cine – documentaristici innovativi e all’avanguardia. Il naturale arricchimento umano – culturale nato da letture e viaggi effettuati nel corso degli anni rappresenta oggi la base fondamentale su cui sta costruendo la professione di videomaker.
La scoperta del teatro avviene nel 1996 quando, all’età di 16 anni, ha la prima
esperienza su un palcoscenico. Diventa attore in una compagnia locale passando
attraverso l’ esperienza di diversi laboratori teatrali. Uno in particolare si rivelerà
sorprendente e importante: quello tenuto dal mimo e regista Francesco Marino.
Da quel momento Veneziano continuerà, in modo costante, la sua preparazione nel mondo della cinematografia e del teatro. Si iscrive all’Università della Calabria al corso di laurea in Dams e, allo stesso tempo, frequenta l’accademia di cinema di Cosenza. Suoi maestri sono stati Moraldo Rossi, sceneggiatore e aiuto regia di Federico Fellini, Nicola Badalucco sceneggiatore di Luchino Visconti (nomination all’Oscar per la migliore sceneggiatura originale con il film “la caduta degli dei”) e Vincent Schiavelli noto attore hollywoodiano. Comincia dall’età di 22 anni a partecipare attivamente alla vita e al fermento artistico di Cosenza e a fare le prime esperienze sui set realizzati in una
città che cominciava a sperimentare le nuove tecniche video digitali. Partecipa alla
fondazione della LogosFilm, una piccola casa di produzione indipendente, prendendo parte attiva a diverse opere filmiche realizzate nel Cosentino. Nel 2007 crea l’associazione artistica “Artendo” che ha all’attivo l’organizzazione di molteplici attività nell’ambito dello spettacolo e nella promozione del teatro e del cinema nelle scuole del territorio.
Nel 2011 crea la società di produzione video V.P.R. produzioni&management s.a.s., con la carica di art director, creando la CUBICfilm .
Molte le regie di spot commerciali per importanti brand regionali e nazionali come
Metropolis, Enel , Publiepa, Pubbliemme ecc. e le regie di cortometraggi e
documentari di interesse culturale come “gli aspi d’acheronte, ricordi di seta”
documentario che rivive le antiche lavorazioni della seta nel territorio calabrese e
vincitore di premi internazionali, “L’isola di Bonaria” documentario sulla pittrice
Bonaria Manca esponente di rilievo della pittura arcaica, il documentario è stato girato tra l’Italia e la Francia vincendo il primo premio all’Etuscia Film festival, diversi gli articoli e le pubblicazioni a mezzo stampa sul documentario di particolare rilievo la pubblicazione su Vogue Italia.
Nel 2018 vince il primo premio al festival internazionale TrailerFilmFest, con il
booktrailer del libro “tre volte” .
Nel 2017 crea e fonda Rete Cinema Calabria un collettivo di registi Calabresi che ha
come focus principale lo sviluppo del cinema nel territorio regionale.
Nel 2019 scrive e dirige il docufilm “Il sogno di Jacob” che racconta l’incredibile storia
di Nick Spatari , artista ribelle che negli anni ’60 insieme alla sua compagna olandese
Hiske Mass fonda in pieno Aspromonte il MUSABA un museo laboratorio all’aperto nato sulle vecchie rovine di un convento certosino. Il film ha una doppia linea estetica : una parte prettamente documentaristica e una parte di fiction. Le due linee narrative si incontrano creando un originale e inedita forma espressiva arricchita da elementi surreali e onirici che sottolineano la potenza espressiva di Spatari.
Dal 2016 tiene laboratori di cinema nelle scuole secondarie della provincia di Cosenza costruendo, insieme agli studenti e agli insegnanti, e attraverso temi sociali come le dipendenze, un percorso narrativo mirato alla messa in scena delle sceneggiature realizzate, arrivando alla conclusione del corso con la produzione di corti interamente realizzati dai ragazzi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: